Chi sono    

Salve, sono Matteo Lasta e sono nato a Rovereto (Trento) il 16 aprile 1983 in una tipica famiglia italiana media di impiegati.
 

Il mio personale proposito è la capacità realizzare piani di marketing strutturati e personalizzati (online ed offline) sulla base del "Lean Thinking"  (pensiero snello) di Womack e Jones, tramite la creazione di siti web, pagine sui diversi social network (Facebook©, Twitter©,...), gestione mailing list.

A partire da febbraio 2013 ho scelto di convertire le mie molteplici conoscenze, ed esperienze lavorative, nel mondo della comunicazione, perchè sono convinto di poter coniugare la logica economica/aziendalistica con l'innovazione, le capacità di trasferire un messaggio e l'efficacia del marketing, in particolare il web marketing che si occupa delle nuove forme di comunicazione (social network, Rss, ecc.). Sto infatti attualmente ultimando il corso omonimo di "Web Marketing Manager", indetto dal Fondo Sociale Europeo e fra le cui materie spiccano il project work,, le abilità comunicative nella CMC (computer mediated comunication), web writing e web design, strategie e tecniche di social media marteking e email marketing, web analitycs.

 

 

Da sempre incuriosito dalla matematica e dalle scienze, alle scuole superiori mi sono iscritto al progetto Liceo Tecnologico, che unisce la tecnicità di un Iti alla impostazione scientifica del Liceo ominimo. Ho conseguito il certificato avanzato tipo FIRST© nella lingua inglese e approfondito la tematica informatica grazie alla certificazione ECDL© completa, che alla fine degli anni '90 stava cominciando a entrare realmente nelle case di tutti. Il successivo percorso scolastico è stato onestamente tortuoso, ho vissuto due anni a Torino dove ho frequentato il Politecnico, nella selezionatissima "Ingegneria dell'Autoveicolo" quindi un anno alla facoltà di Fisica dell'Università di Trento. Non essendo soddisfatto dai temi trattati nei quali non vedevo il mio futuro, mi sono proposto nel mondo del lavoro, partendo da quei lavori definiti "umili" ma che danno moltissima soddisfazione in termini di fare: operaio edile, addetto alla catena in un colorificio, e soprattutto magazziniere mulettista prima in una azienda che si occupa di movimentazione e poi in una famosa concessionaria di auto.

 

Quello che mancava, nella mia impostazione logico-scientifica, erano le conoscenze economiche che potessero darmi non solo un range ampio di scelta lavorativa, ma anche e soprattutto una operatività immediata grazie a una mentalità aziendalistica. Iscritto alla Facoltà di Economia a Trento, mi sono laureato in "Economia e Gestione Aziendale" con la quale ho potuto costruirmi una mentalità economica ampia, in termini di contabilità, amministrazione, gestionale. Importante anche la conoscenza della lingua, in particolare l'approfondimento dell'inglese e la certificazione in lingua spagnola A1.

 

Appena laureato, sono stato chiamato da una nota azienda locale, che si occupa di avvolgibili e guarnizioni, in un duplice incarico: grafico creativo e addetto al front office con gestione centralino. Ho potuto quindi lavorare a stretto contatto con la dirigenza, in termini di decisioni, tempistiche e piano marketing, con immediata attuazione pratica, in termini di rinnovamento catalogo, portale aziendale e comunicazione varia (brochure, depliant, cartelloni, ecc.) tramite lo strumento del pacchetto grafico Adobe©. Dall'altro lato, l'attività di accoglienza clienti, gestione del centralino e attività di segreteria (archivio rifiuti, email, corrispondenza, logistica varia) mi ha permesso di approfondire la conoscenza del complesso aziendale, le sue dinamiche e le sue criticità intrinseche.

 

Le mie credenziali

Tutte le informazioni specifiche sulla mia vita professionale, per questioni di chiarezza sono disponibili in una sezione apposita: